Cresciuto con l’amore per l’arte in tutte le sue forme, Antonio Alessandria coltiva il culto della bellezza attraverso profumi intensamente complessi, pensati e creati secondo i canoni dell’antica arte profumiera in cui lui, da esteta ed estimatore della profumeria di lusso,
infonde tocchi di modernità sapientemente orchestrando delle sinfonie olfattive che
raccontano storie personali, rievocando istanti e ricordi, rendendoli eternamente presenti in un flacone prezioso.

antonioalessandria2-blog

Antonio Alessandria nasce a Catania nel 1971, la sua formazione nel settore della profumeria artistica è avvenuta frequentando i corsi della scuola italiana Mouillettes & Co. e quella francese di Cinquième Sens.

LA COLLEZIONE:

NACRE BLANCHE

Una romantica sinfonia di fiori bianchi in cui la narcotica, carnale tuberosa risplende sotto i raggi argentei di lunari note verdi e sottilmente speziate.
Man mano che la fragranza evolve, la tuberosa da innocente si fa provocante e sensuale
avvolgendosi di note cuoiate.
Una pelle candida vestita di pelliccia, languidamente adagiata sotto la luce della luna.

clicca sull'immagine per acquistare

clicca sull’immagine per acquistare

—————————————————————————————-

NUIT ROUGE

Il cielo notturno della Sicilia si illumina di bagliori rossi, il ruggito del vulcano
riecheggia tra le pietre, e la lava rossa fluisce lentamente.
L’oscurità riluce di scintille.
Croccanti note di rabarbaro, e pompelmo sorprendono l’olfatto con la loro intensità,
rossori speziati di zafferano e noce moscata unite a note aromatiche di geranio e foglie di cassis delineano un inconfondibile panorama mediterraneo.
Le note di fondo portano nuovo conforto, ammorbidendosi in un mélange di patchouli, fava tonka e caffè.

clicca sull'immagine per acquistare

clicca sull’immagine per acquistare

—————————————————————————————-

NOIR OBSCUR

Il lato più seducente della notte profuma di rum e tabacco. Il sospiro pulsante di ricche note ambrate e l’odore di una pelle maschile carica di desiderio riempiono la stanza.
La sacralità dell’odore di incenso si macchia di accenti muschiati e cuoio oscuro.
Un abbraccio a cui è impossibile sfuggire, un invito al piacere sulla scia di decadenti effluvi di tabacco.

clicca sull'immagine per acquistare

clicca sull’immagine per acquistare

—————————————————————————————–

FLEURS ET FLAMMES

Lo scenario che ha ispirato questa originale variazione sul tema chypre/floreale è quello
di una tradizionale festa patronale in un paesino della Sicilia: Fuochi d’artificio che esplodono nel cielo come le note di testa di questo profumo: pepe, galbano e polvere da sparo fanno da preludio ad una esplosione di fiori incandescenti, garofani e gigli dalle
leggere sfumature speziate e legnose che si legano ad un accordo profumato di latte di mandorla. Tutto parla di una terra di confine ricca di odori,
profumi che evocano ricordi di bambino sorprendendo il cuore la memoria.

clicca sull'immagine per acquistare

clicca sull’immagine per acquistare

—————————————————————————————-

antonioalessandrialogo-blog

Photos: various sources
Text: Giampaolo Baldoni